bla bla blogger 27 marzo 2017

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia per questa settimana la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati” e “segnalati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura. Tali post, condivisi dai blogger della community #adotta1blogger all’interno dell’omonimo gruppo chiuso su facebook, li vogliamo mettere in comune, per contribuire nel nostro piccolo alla diffusione della conoscenza. Con il caratteristico spirito di condivisione che ci caratterizza, basato sull’approfondimento e sulla ricerca di un confronto costruttivo.

Buona lettura!

In questa rassegna si parla di blogging, donne, sharing economy, lifestyle, tools, tutorials.

Blogging
La scala , di Alessandra Ferrari

Paracarri , di Maddalena Capra Lebout

Donne
Il fiore più bello , di Wabi Sabi

Sharing economy
Innovazione ed etica: le 5 C , di Laura Volpi

Lifestyle
Stile di vita sano: 5 consigli per combattere la sedentarietà con esercizi quotidiani , di Silvia Comerio

Tools, Tutorials
Broken Link Checker: il tool per trovare i link rotti in un sito , di Simone Bennati

Come creare un calendario editoriale utilizzando Google Calendar [free Template] , di Maria Cristina Pizzato
Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Chiara Bertora, Margherita Penza, Gloria Vanni, Nick Murdaca, Marco Cirillo.

a cura di Paola Chiesa


bla bla blogger 13 marzo 2017

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia per questa settimana la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati” e “segnalati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura. Tali post, condivisi dai blogger della community #adotta1blogger all’interno dell’omonimo gruppo chiuso su facebook, li vogliamo mettere in comune, per contribuire nel nostro piccolo alla diffusione della conoscenza. Con il caratteristico spirito di condivisione che ci caratterizza, basato sull’approfondimento e sulla ricerca di un confronto costruttivo.

Buona lettura!

In questa rassegna stampa si parla di mindfulness, social media, marketing, blogging, networking, moda.

Mindfulness
Multitasking e mindfulness , di Carmen Innocenti

Social media
Come utilizzare gli album di Instagram senza perdere follower , di Alessandra Gallucci

Telegram: come gestire il proprio canale con Markdown bot , di Flavius Florin Harabor

Marketing
Social Strategy per Hotel: 10 consigli di Veronica Gentili

Blogging
Abiti comodi , di Margherita Penza

Networking
Partecipare ad un evento: manuale di sopravvivenza , di Cora Francesca Sollo

Moda
Vetements, Demna Gvasalia e la moda sensitiva , di Maura Migliorini

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Eleonora Magon, Simone Bennati, Rita Fortunato, Gloria Vanni, Sara Tassara, Angela Del Giudice.

a cura di Paola Chiesa


bla bla blogger 20 febbraio 2017

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia per questa settimana la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati” e “segnalati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura. Tali post, condivisi dai blogger della community #adotta1blogger all’interno dell’omonimo gruppo chiuso su facebook, li vogliamo mettere in comune, per contribuire nel nostro piccolo alla diffusione della conoscenza. Con il caratteristico spirito di condivisione che ci caratterizza, basato sull’approfondimento e sulla ricerca di un confronto costruttivo.

Buona lettura!

In questa rassegna stampa si parla di motori di ricerca, blogging, lifestyle, social media, turismo, letture.

Motori di ricerca
IF: la nuova funzione per personalizzare gli annunci AdWords , di Tiziano Fogliata

Blogging
Vespa da collezione? Con Luca Moretto diventa rinascita! di Silvia Bonasegale Camnasio

Lifestyle
Tvättstuga – Il locale lavanderia comune dove gli svedesi litigano , di Diario Nordico

Social Media
Facebook sempre più in alto, novità in arrivo su Instagram , di Vincenzo Abate

Turismo
Come creare itinerari e mappe personalizzate per i tuoi viaggi , di Anna Zielo

Letture
“Il potere di adesso”… ma chi me l’ha fatto fare? di Noemi Bengala

L’incantesimo: quando l’amicizia diventa magia , di Cecilia Mattioli
Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Simone Bennati, Gloria Vanni, Eleonora Magon, Francesco Brioweb Russo, Lisa Bortolotti, Anna Pompilio.

a cura di Paola Chiesa

bbb1


bla bla blogger 13 febbraio 2017

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia per questa settimana la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati” e “segnalati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura. Tali post, condivisi dai blogger della community #adotta1blogger all’interno dell’omonimo gruppo chiuso su facebook, li vogliamo mettere in comune, per contribuire nel nostro piccolo alla diffusione della conoscenza. Con il caratteristico spirito di condivisione che ci caratterizza, basato sull’approfondimento e sulla ricerca di un confronto costruttivo.

Buona lettura!

In questa rassegna stampa si parla di crescita personale, donne, blogging, turismo, reports.

Crescita personale
Il tempo dei ciliegi , di Andrea Girardi

Donne
I giorni dell’integrazione , di Giovanna Biancaterra

Quante donne lavorano come pilota nel mondo? di Danila Ceschi

L’adolescenza sai, è come il vento… di Veronica Barsotti

Blogging
Shakespeare Storytelling , di Francesco Brioweb Russo

Turismo
E se questa estate ce ne andassimo in Corsica? di Erika Francola

Reports
Digital in 2017: in Italia e nel mondo , di Luca Della Dora
Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Nick Murdaca, Chiara Bertora, Francesco Brioweb Russo, Margherita Penza, Enrico Maria Ragaglia, Simone Bennati.

a cura di Paola Chiesa

bbb1


bla bla blogger 30 gennaio 2017

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia per questa settimana la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati” e “segnalati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura. Tali post, condivisi dai blogger della community #adotta1blogger all’interno dell’omonimo gruppo chiuso su facebook, li vogliamo mettere in comune, per contribuire nel nostro piccolo alla diffusione della conoscenza. Con il caratteristico spirito di condivisione che ci caratterizza, basato sull’approfondimento e sulla ricerca di un confronto costruttivo.

Buona lettura!

In questa rassegna stampa si parla di progettualità, blogging, social media, psicologia.

Progettualità
Stai avviando un progetto? Mettiti a STUDIARE! di Raffaele Gaito

Blogging
Un anno di Word(stress) , di Orso Romeo

Punteggiatura per principianti , di Alessandra Zengo

Quello che i blogger non dicono , di Alessandra Ferrari

Social Media
I “like” sono una conseguenza, non un fine , di Riccardo Scandellari

Ora è possibile targetizzare gli annunci su YouTube in base alle ricerche su Google , di Fabio Casciabanca

Psicologia
Accontentarsi o essere contenti , di Sonia Bertinat

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Emma Frignani, Margherita Penza, Delia Enigmamma, Andrea Toxiri, Nick Murdaca, Primavera Contu.

a cura di Paola Chiesa

bbb1


bla bla blogger 23 gennaio 2017

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia per questa settimana la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati” e “segnalati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura. Tali post, condivisi dai blogger della community #adotta1blogger all’interno dell’omonimo gruppo chiuso su facebook, li vogliamo mettere in comune, per contribuire nel nostro piccolo alla diffusione della conoscenza. Con il caratteristico spirito di condivisione che ci caratterizza, basato sull’approfondimento e sulla ricerca di un confronto costruttivo.

Buona lettura!

In questa rassegna stampa si parla di blogging, donne, crescita personale, lifestyle, bullismo e cyberbullismo, recensioni.

Blogging
Di aperture, chiusure e di stare a guardare… di Sara Delmonte

Donne
Partorire un figlio adulto , di Rossella Boriosi

Crescita personale
L’insistenza e i segnali di stop , di Nicoletta Cinotti

Lifestyle
Come eliminare qualcosa ogni giorno prima di traslocare , di Gloria Vanni

Bullismo e Cyberbullismo
Il punto di inizio , di Martina Ferrero

Bullismo e peer conflict: quali differenze? di Enrico Maria Ragaglia

Recensioni
L’uomo che faceva recensioni a cinque stelle , di Ferruccio Gianola

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Chiara Bertora, Donatella Coda Zabetta, Virginia Fiume, Gezime Qadraku, Sonia Bertinat, Andrea Toxiri.

a cura di Paola Chiesa

bbb1


bla bla blogger 5 dicembre 2016

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia per questa settimana la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura.

Buona lettura!

In questa rassegna stampa si parla di blogging, tools, personal branding, social media.

Non avevo né il carattere, né le competenze, né la maturità di nessuno di loro. Però avevo loro nella memoria e, si sa, si impara per imitazione.
Aiuto mia mamma a prepararsi per la notte, la assisto nello svestirsi e rivestirsi e respiro l’odore di quella casa che mi ricorda chi ero. Chiudo la porta, metto la catena, abbasso le persiane. Riti e gesti ereditati che si ripetono a preservare quel calore e quella sicurezza dei tempi andati.
Il momento per me più divertente: ti avvolgevi le gambe con i fogli di giornale, prima di infilare i pantaloni. E lo stesso facevi attorno al petto, prima di indossare la giacca. “Ammèn iosce!”. Fa freddo oggi.
Perché è meglio non essere troppo letterale nella scelta delle immagini per i post, e usare invece la fantasia?
Per lo stesso motivo per cui quando decido di compiere azioni, che mi portano oltre i confini della normale routine, azioni indirizzate ad un cambiamento, accadono cose, che hanno dell’incredibile.
Abituarci a riutilizzare parole all’apparenza desuete o meno comuni ci può arricchire interiormente, come accade viaggiando verso molteplici mete rispetto a soggiornare per un’intera esistenza nella stessa località balneare o montana.
Il valore educativo della bellezza e del linguaggio riesce ad essere veicolato in rete?
Nel frattempo, i dati di una ricerca che ha analizzato i profili Instagram di più di 1.400 brand, svelano quali sono i settori merceologici più attivi e seguiti su Instagram: fashion, beauty e food.

Ovvero:

Blogging
Diventare grandi affrontando le sfide
Post: La solitudine del forte , di Noemi Bengala

La sicurezza dei ricordi custoditi
Post: Spazi di memoria , di Margherita Penza

Pensieri messi nero su bianco
Post: La cosa più buona del mondo , di Rita Lopez

I risultati di un blog che crede nella bellezza del linguaggio
Post: Prosit , di Luca Bedino

Tools
L’importanza delle immagini per l’efficace diffusione di un articolo online
Post: Come scegliere le immagini del tuo blog + 14 siti di immagini gratuite da utilizzare , di Gianpaolo Antonante

Personal Branding
Alla ricerca della propria intima essenza
Post: Azioni e cambiamenti, la ricerca del Personal Branding , di Sergio Albertini

Social Media
Un report sullo stato di Instagram e le opportunità per le aziende
Post: Instagram: analisi dei settori che dominano la piattaforma , di Simone Bennati

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Angela De Giudice, Ro Meo, Anna Pompilio, Natalia Robusti, Silvia Bonasegale Camnasio.

a cura di Paola Chiesa

bbb1


bla bla blogger 21 novembre 2016

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia per questa settimana la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura.

Buona lettura!

In questa rassegna stampa si parla di social media, sostenibilità, marketing, donne, blogging, arte, tools.

Una fan page su Facebook o una pagina aziendale su LinkedIn raccontano la vita dell’impresa e le sue relazioni. Condividono informazioni con i follower. Confermano la volontà dell’impresa di mettersi in gioco e di comunicare. Questo è un primo segnale di coerenza, attenzione ai dettagli e umanità.
Come gli abbracci, che fanno bene e fanno pensare pulito. Se chiudo gli occhi, sento ancora il profumo della resina, la corteccia ruvida contro le braccia, il solletico degli aghi e quel prodigio di energia che mi legava al mio pino. È (anche) in ricordo di quegli abbracci che ho deciso di regalare alberi virtuali e reali.
Ha uno sguardo vivace ed è una bellissima donna con un velo rosso in testa. La guardo e, al di là del suo sguardo distante e un po’ diffidente, mi passa in un attimo l’immagine di lei nella sua terra e immediatamente sento per la prima volta quanto possiamo “essere estranei” per alcuni genitori. Le dico che vado a vedere di persona, come sta suo figlio e se le fa piacere posso tornare a raccontarle cosa sta accadendo. Mi sorride e, per la prima volta, percepisco una vicinanza possibile.
In fondo è il nostro orientarci nelle relazioni sociali a determinarci come individui competenti per gli altri rimanendo, allo stesso tempo, fedeli a noi stessi e con la giusta autostima.
Poi c’è l’obiettivo di Steve McCurry, che nei luoghi del mondo dove la vita è più difficile ha saputo raccogliere immagini di forte impatto emotivo e indescrivibile poesia: dalle Torri Gemelle alla Guerra nel Golfo, dal conflitto in Afghanistan al Giappone dopo lo tsunami, dai bambini soldato al dolore degli ospedali in zone di guerra.
Infine un tool per riuscire ad elaborare velocemente il materiale fotografico a propria disposizione. Ricordando che, come al solito, se si vuole fare veramente la differenza, il consiglio è quello di affidarsi a dei professionisti.
Anche perché coloro che non si occupano in modo professionale di creatività, di fronte a qualcosa di distonico possono dire solo un “non mi piace”, mentre il professionista ha l’atteggiamento del “non funziona” ed è in grado di spiegarne il perché.

Ovvero:

Social Media
Lo sviluppo commerciale di un’impresa sul web si basa su una presenza solida e coerente, ma il sito web non è sufficiente
Post: Come creare una pagina aziendale su LinkedIn , di Diego Ricci

Sostenibilità
Un regalo originale? Un albero!
Post: Regalare alberi? Che idea geniale per un mondo migliore! di Gloria Vanni

Marketing
Un progetto di comunicazione è fatto di strategia, posizionamento, flussi e… creatività
Post: Lo sviluppo creativo: un approccio che deve essere professionale , di Daniela Pellegrini

Donne
L’esperienza di lasciare il proprio bambino piccolo può assumere tinte molto differenti a seconda della storia di ciascuna donna e del proprio viaggio di madre.
Post: Donne in viaggio , di Luigina Marone

Blogging
In base a cosa si misura il valore di una persona? Autostima e fiducia nelle proprie capacità sono sinonimi?
Post: Valore o autostima? Come si distinguono (o misurano) di Rita Fortunato

Arte
McCurry e la sua attività di fotoreporter impegnato “senza confini” nei luoghi del mondo dove si accendono conflitti o dove si concentra la sofferenza di popolazioni costrette a fuggire.
Post: Steve McCurry – “Senza Confini”, la mostra fotografica a Napoli , di Sara Daniele

Tools
BeFunky, interessante tool di fotoritocco online
Post: Devi modificare una foto? Prova il Photo Editor di BeFunky! di Simone Bennati

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Gloria Vanni, Silvia Bonasegale Camnasio, Loris Castagnini, Monica Simionato, Lisa Bortolotti, Rita Fortunato.

a cura di Paola Chiesa

bbb1


bla bla blogger 24 ottobre 2016

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia per questa settimana la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura.

Buona lettura!

In questa rassegna stampa si parla di SEO, content marketing, scrittura, donne, benessere, cucina, social media.

Se hai un’attività commerciale, una parte fondamentale delle azioni che ti permettono di ottenere visibilità online è determinata dalla Local SEO.
A patto che ci siano dei contenuti. Partendo dal presupposto che avere personale interno all’azienda capace di produrre degli ottimi contenuti sia la soluzione migliore per tutti, bisogna ammettere che è molto raro che ciò avvenga, almeno nelle piccole e medie imprese italiane, spesso a conduzione familiare o quasi.
Del resto se ci si affida a consulenti/blogger esterni, sapranno bene che la legge della giungla che vige nel web insegna che se mi annoio, abbandono brutalmente la pagina. Motivo per cui bisogna imparare a tagliare dai nostri testi tutto ciò che aggiunge lunghezza, ma non valore.
Il valore non va poi confuso con la diffusione, perché si rischia di sottovalutare un problema. Spesso ad esempio, quando le malattie non interessano una buona parte della popolazione, ricevono meno sostegni per la ricerca e la terapia. E’ il caso della sindrome di Mayer Rokitansky Kuster Hauser: una bambina su 4500-5000 nasce con tale sindrome, ma essendo poco conosciuta e trattandosi di una sindrome che riguarda le donne nel loro intimo è difficile parlarne, trovare comprensione e si rischia l’isolamento.
Ciò che in fondo accade anche a tanti nostri “anziani”, nel momento in cui la società non comprende che con la terza età i desideri non invecchiano, la creatività neppure!
Appunto, chi l’ha detto che il contorno per eccellenza, la patata, non può essere trasformato in un vero e proprio piatto principale? Le celebri Baked Potatoes ci dimostrano il contrario.
A riprova del fatto che non solo il web è in continuo cambiamento e può capitare che qualcosa sfugga alla vista, un po’ come le condizioni di servizio di Google Analytics, Facebook e Twitter.

Ovvero:

SEO
Una panoramica dettagliata delle azione da compiere per una perfetta strategia di Local SEO.
Post: Local SEO: perchè è fondamentale per la tua attività , di Luca Borghi

Content Marketing
Qual è il futuro del content marketing? I contenuti verranno prodotti dallo staff dell’azienda oppure da freelance e consulenti esterni?
Post: Content Marketing: chi deve produrre i contenuti? di Francesco Ambrosino

Scrittura
Una lista di esercizi pratici per sforzarsi di tagliare il superfluo e scrivere semplice
Post: 5 esercizi per scrivere più semplice (+ risorsa free scaricabile) , di Alessandra Arpi

Donne
La Sindrome di Rokitansky: una sindrome rara che colpisce le donne nela loro più profonda intimità.
Post: Perché dovresti sapere cos’è la sindrome Mayer Rokitansky Kuster Hauser , di Sara Colognesi

Benessere
Terza età e desideri. Per biologia e medicina 60 anni è il giro di boa che sancisce il passaggio alla cosiddetta terza età. Ma quando iniziamo a invecchiare?
Post: Terza età a chi? I desideri non invecchiano! di Gloria Vanni

Cucina
Una ricetta semplice e veloce per preparare le patate al barbecue come in America
Post: Patate al Barbecue: le Mom Baked Potatoes! di Eleonora Magon

Social Media
Cambiano le condizioni di servizio per Google Analytics, Facebook e Twitter. Di cosa si tratta?
Post: Facebook, Twitter e Google modificano le condizioni di servizio , di Annarita Faggioni

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Oreste Pi, Federica Segalini, Sonia Bertinat, Roberto Gerosa, Marco Cirillo.

a cura di Paola Chiesa

bbb1


bla bla blogger 19 settembre 2016

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia per questa settimana la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura.

Buona lettura!

In questa rassegna stampa si parla di blogging, web marketing, tools, web design, cucina.

Solo d’estate e per pochi giorni, carovane di gitanti popolano i paesi più remoti d’Italia; paesi vuoti arroccati su costoni rocciosi e borghi medievali che se ne stanno come coni di sassi in cima a montagne distanti dal mondo.
Poi c’è questa donna che va al mercato. Le dicono che lì c’è la frutta buona. Non è che muoia dalla voglia, c’è caldo, c’è gente, le vecchie col carrellino e il gambaletto, i vecchi panzuti con la canotta, la sagra delle scomode verità estive, il meglio della città. Ma ama le pesche.
Come mio zio Nino che non si sedeva a tavola se una brocca fredda e colma di vino con le percoche non campeggiava vicino al suo bicchiere…
Semplicità. Questa è comunque la parola d’ordine anche se vuoi per esempio che il tuo sito funzioni. I tuoi utenti devono ‘fluttuare’ serenamente sulle tue pagine web senza perdersi, senza chiedersi mai “e ora dove devo cliccare?”
Tenendo peraltro conto che quando si decide di pubblicare una foto sul proprio sito o di condividerla tramite i social network, bisogna sempre tenere presente cosa dice la legge in materia di pubblicabilità delle foto e tutela della privacy.
Per un consulente marketing il compito più difficile è quello di vestire il proprio marchio di un valore emozionale, in grado di esercitare un’influenza nei fruitori del marchio stesso.
Ma, a volte, accadono cose strane: un sondaggio fatto su un campione di oltre 2.500 viaggiatori ha visto almeno 1 su 8 affermare di aver danneggiato un brand turistico con una recensione negativa allo scopo di ottenere ciò che volevano.

Ovvero:

Blogging, Scrittura
L’Italia ha più paesi che città. Molti di questi sono vecchi di secoli, e troppe cose intanto sono cambiate.
Post: Paesino solitario , di Eliana Petrizzi

C’è chi aspetta le pesche tutto l’anno.
Post: Tre chili di pesche, grazie , di Maddalena Capra Lebout

Webmarketing
Il valore di un marchio è costituito da 30 attributi, individuati grazie all’attento studio dell’esperienza maturata nel rapporto con i clienti.
Post: 30 attributi per costruire il valore di un marchio , di Francesco Brioweb Russo

Sulla veridicità delle recensioni su TripAdvisor e sull’onestà delle persone
Post: La minaccia delle recensioni negative in cambio di benefici , di Danilo Pontone

Tools, Tutorials
Un utile tool per censurare le foto contenenti volti, nomi, targhe e tutto ciò che non si può o non si vuole mostrare.
Post: Come censurare una foto con facepixelizer , di Simone Bennati

Web desing
Perché si preferisce un modello precostituito di sito a scapito dell’originalità?
Post: Web design, perché dire no ai siti fotocopia , di Alessandro Foffi

Cucina
La sangria napoletana, cioè il vino con le percoche, non ha niente da invidiare alla sangria vera e propria, è solo più semplice, più facile, più immediata, più “napoletana”.
Post: Sapore di mare, sapore di Sangria napoletana con vino e percoche , di Alessandra Bruni

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Luca Borghi, Chiara Bertora, Sarah Liotto, Francesco Brioweb Russo, Andrea Girardi.

a cura di Paola Chiesa

bbb1