bla bla blogger 28 ottobre 2015

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia oggi la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura.

Buona lettura!

Mi piace fare il papà, e non sopporto quelli che lo fanno “schiattati in corpo” (versione napoletana di “controvoglia”), perché puoi scegliere se farlo oppure no un figlio, non sei mica obbligato. Una cosa che invece mi rompo proprio di fare è stendere i panni ad asciugare, perché sembra una fesseria che impiega un minuto, invece ogni volta che tocca a me quella bacinella diventa la borsa di Mary Poppins, non finiscono mai.
Trovi il cibo nei programmi televisivi, nelle mostre d’arte, sui social network, a Expo 2015, e chef che diventano sempre più star sia della tv che dei social network.
Ma poi c’è la tradizione, come quella di Trieste dove trovi un bar ogni 300 abitanti perché il caffè è un rito, una parte fondamentale della vita dei suoi abitanti. Come a Napoli, sì, chi lo avrebbe mai detto.
Ma «gli Dei muoiono. E quando muoiono davvero nessuno li piange o li ricorda. È più difficile uccidere le idee, ma prima o poi si uccidono anche quelle».
Suvvia, un passo alla volta e con un po’ di strategia e buon senso, puoi ottenere ottimi risultati… anche per il tuo business, come no!
E poi pensa a “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino, la nostra “Venere” alchemica in tutte le sue forme: la Venere “immortalata” nei monumenti eterni di Roma, la Venere “bistrattata” e “mortificata” nell’apparente bellezza della futile vita mondana della Città, la Venere “ripresa” dalla bella fotografia e dalla musica del film, la Venere “che trascende” il senso finito delle cose nella fede della Santa, la Venere “tradita” dagli uomini che cercano la felicità altrove e la Venere “recuperata” dall’immaginazione di un Toni Servillo ancora innamorato. Chapeaux….
Ma, almeno ad Halloween posso essere brutta?

Ovvero:

#mammoAchi? Intervista a Francesco Ambrosino. di Daniela Mosca

Top Social Celebrities: le star del food e il mondo social. di Michela Di Nuzzo

Aria di caffè, Trieste, Barcolana e il Fuoriregata. di Angela Del Prete

American Gods di Neil Gaiman. di Rita Fortunato

Come scegliere la campagna social di lead generation più adatta alle tue necessità. di Maria Cristina Pizzato

La Grande Bellezza. di Ciro Ferraro

Io ho il diritto di essere brutta ad Halloween. di Marta Picco

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Francesco Ambrosino, Bruna Athena, Luca Borghi, Alba D’Alberto.

a cura di Paola Chiesa


0 Comments

Vuoi lasciare un Commento?

Il tuo indirizo e-mail non verrà pubblicato. i campi contrassegnati con * sono richiesti.

Leave a Reply