bla bla blogger 27 ottobre 2015

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia oggi la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura.

Buona lettura!

Visto che WordPress è la piattaforma più utilizzata nel mondo del blogging e magari anche tu la stai usando, quale widget vorresti trovare domani?
Pensaci, magari grazie alla musica puoi stimolare la concentrazione e la creatività, risvegliando anche la forza di volontà.
Se fallisci sei un perdente. Se fallisci sei un fallito. Se fallisci sei fottuto. Questo è il pensiero che ci ossessiona appena seduti alla scrivania. Non la voglia di lavorare bene, non la voglia di innovare o di rischiare ma la necessità di evitare il fallimento. Perché?
Per lo stesso motivo per cui quando si comincia a fare teatro, si pensa di dover allestire grandi scene, si trema dinanzi ai limiti, ai costi esorbitanti, ai tanti “no” che si riceveranno. E invece l'”arte totale” può nascere dal nulla. Non è forse vero che il teatro di qualità alla fin fine è quello essenziale? Proprio quello che ti consente di creare l’incanto dal niente…
Come la riqualificazione dei due quartieri popolari a Petrosino, in Sicilia, avvenuta non solo con laboratori creativi e murales, ma anche con l’alfabetizzazione per le donne straniere e il supporto psicologico telefonico, l’orto di quartiere e i giochi per bambini, creando comitati di quartiere affinché le cose costruite possano andare avanti.
Cos’hanno in comune un imbianchino, un ottico e un venditore? La capacità di sfruttare le nuove tecnologie per promuovere business e settori che non sono “nativi digitali”.
Ma cosa sono le personalità autoteliche?

Ovvero:

WordPress: cosa vorresti trovare di nuovo? di Andrea Toxiri

Musica: come meditazione e medicina per la mente. di Nick Murdaca

L’opportunità di fallire: come imparare a sbagliare. di Cora Francesca Sollo

Creare l’incanto dal niente. di Luana M. Petrucci

Ritorno in Sicilia, parte 2: street art e quartieri popolari. di Ivana De Innocentis

Uno spettacolo d’impresa. Primo atto: Diego Mulfari. di Roberta Migliori

Personalità autoteliche e propensione al flow. di Erica Negro Cousa e Greta Pepi

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Francesco Ambrosino, Valeria Bianchi Mian, Federico Chigbuh Gasparini, Daniela Patroncini, Il Picco, Anna Pompilio.

a cura di Paola Chiesa


0 Comments

Vuoi lasciare un Commento?

Il tuo indirizo e-mail non verrà pubblicato. i campi contrassegnati con * sono richiesti.

Leave a Reply