bla bla blogger 1 ottobre 2015

Rassegna stampa della community #adotta1blogger – speciale 7 membri più attivi nel mese di Settembre.

Questo numero della rassegna stampa contiene i post dei 7 membri che nel mese di Settembre sono stati più attivi nel gruppo facebook Adotta 1 blogger, attraverso adozioni, condivisioni, segnalazioni, commenti e suggerimenti. Si tratta di Sonia Bertinat (Torino), Nick Murdaca (Milano), Anna Pompilio (Roma), Rita Fortunato (Udine), Andrea Toxiri (Roma), Gloria Vanni (Milano), Ferruccio Gianola (Lecco). In questo appuntamento mensile, i nostri blogger ci mettono la faccia. Come sempre, l’augurio è quello di vedere alternarsi e di presentarvi nelle pagine di questa rassegna stampa, volti sempre nuovi e diversi dei nostri blogger. A riprova del fatto che #adotta1blogger è una community variegata, condivisiva, orizzontale ed in costante crescita! Numero attuale dei membri della community: 730.

settembrebBuona lettura!

Neville Paciock, personaggio della saga di Harry Potter, è l’alter ego del protagonista. Sbadato, poco sveglio, pavido. Eppure, quando comincia a credere in sé, liberandosi delle proiezioni esterne, riesce a dare il colpo finale al gran cattivo uccidendo il serpente. E con quel gesto libera se stesso completamente.
E allora, perché complichi il tuo modo di pensare?
Trascorri una domenica mattina alle prese con la potatura estiva di un rigoglioso Rincospermum e una Cortaderia aggrovigliati l’uno all’altra come le stirpi di Cent’anni di solitudine… poi vediamo.
Ma guarda, la rubrica settembrina del #CurriculumDelLettore è tutta al femminile! In tutto ci sono 8 piccole principesse o dolcissime volpi che si sono dilettate a parlare dei loro libri più significativi.
Evidentemente non stanno H24 sui social media, piuttosto sanno usarli come strumenti di lavoro.
Sono affascinata dai miei, e altrui, piedi. C’è chi osserva le mani, a me l’occhio cade su piedi e scarpe. Le guardo e mi chiedo: cosa si prova a camminare con quelle scarpe? Quanta strada hanno fatto quei piedi? E sono piedi felici o piedi sofferenti?
Ma mi chiedo anche cosa potrebbe succedere se domani mattina ci dovesse sparire di dosso quella patina ipocrita e un pochino falsa che ci consente di mettere un like perché lo fanno tutti o soltanto perché in quel determinato momento tutto nella nostra vita funziona a meraviglia e non ci costa nulla farlo. E come sarebbero i nostri status e che immagini posteremmo sui social se quel velo di candore che abbiamo tutti davanti agli occhi per buona creanza o perché è politicamente corretto, scomparisse di colpo?

Ovvero:

Il caso Paciock: la nostra autorealizzazione. di Sonia Bertinat

Perché complichi il tuo modo di pensare? di Nick Murdaca

Il verde altrove… Gesù giardiniere. di Anna Pompilio

I #CurriculumDelLettore che hanno addomesticato settembre. di Rita Fortunato

Quattro cose da non fare se vuoi essere produttivo sui Social Media. di Andrea Toxiri

Cammina un miglio nelle mie scarpe. di Gloria Vanni

L’insostenibile leggerezza dei social network. di Ferruccio Gianola

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Francesco Ambrosino, Andrea Girardi, Nick Murdaca, Emanuele Secco.

a cura di Paola Chiesa


4 Comments

  1. Sonia Bertinat

    01/10/2015
    / Reply

    Grazie mille Paola :))

    • Paola

      01/10/2015
      / Reply

      A te, Sonia! Ti abbraccio!

  2. Gloria Vanni

    01/10/2015
    / Reply

    Grazie, Paola, e buon ottobre :)

    • Paola

      01/10/2015
      / Reply

      Buon mese anche a te, cara Gloria! :-)


Vuoi lasciare un Commento?

Il tuo indirizo e-mail non verrà pubblicato. i campi contrassegnati con * sono richiesti.

Leave a Reply