bla bla blogger 9 settembre 2015

Rassegna stampa della community #adotta1blogger

La community di  #adotta1blogger consiglia oggi la lettura dei seguenti post ed articoli “adottati”, ovvero  che sono stati divulgati attraverso i canali social della community con spirito di condivisione, per veicolare e diffondere informazione, formazione e cultura.

Buona lettura!

Ma da quando Twitter ha eliminato il limite dei 140 caratteri nei DM, che è successo?  I DM sono diventati un mezzo di diffusione di spam o no?
Attenzione, a seconda della risposta potresti essere quasi classificato come “nerd” o come “geek”…
Ogni volta che si deve pensare ad un tema o scrivere un nuovo post c’è sempre l’ansia che sale e la domanda che sorge spontanea è se sia o meno una buona idea riflettere su una cosa piuttosto che un’altra.
Apri una finestra sulla realtà, come ha fatto Keith Haring, uno degli artisti icona degli anni ’70/’80 che ha trapassato gli strati più diversificati della società, dai bassifondi alla borghesia  per riportare in auge, con il valore e la forza iconografica, un linguaggio antico di alto valore espressivo umano, sociale e quotidiano: il graffitismo e l’Art Brut.
La passione per la cultura è ciò che può spingere a impegnarsi in un progetto di pubblica utilità come Librerie in Cloud, un sito che geolocalizza le librerie aderenti per consentire al lettore di trovare un libro nello store più vicino a lui.
Hai mai girato Parigi non con una cartina, bensì “film alla mano“? Prova!
E ti è mai capitato, navigando su Facebook, di incappare in piccoli grandi capolavori di artisti più o meno conosciuti? A noi si, grazie ad #adotta1blogger!

Ovvero:

Twitter elimina il limite dei 140 caratteri nei DM. di Francesco Ambrosino

Sei Nerd o Geek? di Andrea Toxiri

Una buona idea? Che cos’é? di Rita Fortunato

La “finestra aperta” sulla realtà: Keith Haring. di Alessandra Fanì

Librerie in Cloud: il sito al servizio di lettori e librai indipendenti. di Federica Colantoni

Come in un film! Cosa vedere a Parigi. di Giulia Eremita

Ritratti d’autore: i capolavori di Angelo Bertolani Ruggerini. di Annarita Tranfici

Le adozioni e segnalazioni sono state effettuate da: Federica Colantoni, Rita Fortunato, Stefano Pediconi.

a cura di Paola Chiesa


0 Comments

Vuoi lasciare un Commento?

Il tuo indirizo e-mail non verrà pubblicato. i campi contrassegnati con * sono richiesti.

Leave a Reply